Post Image

Marmellata di Albicocche

La marmellata di albicocche è una delle più apprezzate, conosciute ed usate sia in pasticceria che in casa. Con la confettura di albicocche si preparano ottime crostate di marmellata, biscottini ed anche torte famose come la torta Sacher. Una degli utilizzi più comuni è comunque sopra il pane tostato oppure sulle fette biscottate nella prima colazione.
Le albicocche maturano in estate e per fare la marmellata devono essere scelte quelle senza macchie sulla buccia in quanto sono la causa principale della formazione di schiuma in fase di bollitura della marmellata.

Ingredienti:

2 Kg di albicocche
1 Kg circa di zucchero
2 limoni

Come fare la marmellata di albicocche

Lavate bene le albicocche ed asciugatele. Pesate una pentola in modo da fare la tara e mettete dentro le albicocche dopo averle divise in due e private del nocciolo.

Aggiungete il succo dei limoni, pesate la pentola e successivamente lo zucchero che dovrà essere metà del peso delle albicocche.

Coprite la pentola e lasciate le albicocche a macerare per una notte in un luogo fresco.

Al mattino prendete una padella, la più grande che avete, versateci il composto della pentola e mettete sul fuoco e fate cuocere fino a che la marmellata di albicocche non si sarà addensata togliendo l’eventuale schiuma che potrebbe formarsi durante la bollitura.

Quando la marmellata di albicocche si addensa e raggiunge la giusta consistenza mettetela nei vasi precedentemente sterilizzati e capovolgete.

 

Commenta la ricetta

Lascia una risposta