Post Image

Marmellata di Fichi

Se amate la marmellata apprezzate sicuramente anche quella di fichi sicuramente una delle confetture più golose e purtroppo anche più caloriche.

I fichi maturano a fine estate ed inizio autunno e ne esistono di tante varietà alcune con la buccia di colore verde altre di colore nero.

Una delle principali caratteristiche dei fichi sta nella loro dolcezza ed è questo il motivo per il quale la ricetta che presentiamo ha, rispetto alle altre marmellate, una quantità di zucchero decisamente inferiore.

Ingredienti

2 Kg di fichi maturi
600 g di zucchero
2 limoni

Procedimento

Spellate i fichi e dopo averli divisi almeno in 4 parti, metteteli in una pentola possibilmente d’acciaio irrorateli con il succo del limone, ricopriteli con lo zucchero e lasciateli riposare per circa 10 ore.

Intanto prendete dei vasetti per la marmellata, ben puliti.  Poi prendete i fichi, metteteli sul fuoco e fateli bollire per circa 45 minuti. Fate leggermente raffreddare la marmellata di fichi e versatela nei vasetti.

Procedete adesso alla sterilizzazione della marmellata: mettete i vasetti ben chiusi in una pentola, ricoprite con acqua fredda e fateli bollire per circa 40 minuti. Spengete il fuoco e fate raffreddare i vasetti nella pentola. Per evitare la rottura dei vasetti durante la fase di cottura mettete degli stracci dentro la pentola, eviterete così il contatto tra i vasetti di marmellata.

Altri nomi: Confettura di fichi

Caratteristiche: categoria marmellate e confetture, senza colesterolo.

Commenta la ricetta

Lascia una risposta