Post Image

Marmellata di Kiwi

Il kiwi è un frutto molto diffuso in Italia e pur avendo come origine la Nuova Zelanda è ampiamente coltivato anche in Italia.Per fare la marmellata di kiwi il periodo migliore è dall’autunno alla primavera in quanto si riescono a trovare i kiwi italiani.
Negli altri periodi dell’anno i kiwi si trovano ugualmente ma quasi mai quelli di origine italiana che dovremmo sempre preferire.

Ingredienti

500 g di kiwi
350 g di zucchero
1 limone
1 mela
1 bicchiere di acqua

Preparazione

Sbucciate i kiwi e metteteli in una pentola di acciaio insieme al succo del limone e successivamente allo zucchero. Lasciate riposare i kiwi per circa 12 ore e poi aggiungete, dopo averla sbucciata e fatta a pezzetti, la mela.

Aggiungete un bicchiere di acqua e mettete la pentola sul fuoco, portate ad ebollizione e cuocete a fuoco lento per circa 40 minuti.

Trascorsi circa 40 minuti verificate la consistenza della marmellata tramite la prova piattino: versate un cucchiaio di marmellata su un piatto ed inclinatelo; se la marmellata aderisce al piatto senza scivolare via significa che è pronta.

Invasate la marmellata ancora bollente in vasi precedentemente sterilizzati e poi capovolgeteli in modo da creare il sottovuoto.

Commenta la ricetta

Lascia una risposta